Il viaggio di
Ilaria

NEW YORK, 7-8 luglio

Viaggiatrice single / 30 anni

Amante della danza classica, Ilaria ritorna nella Grande Mela con la voglia di scoprire la città non da turista ma con gli occhi di un newyorkese doc.

 

Il primo giorno...

Dopo un’intesa lezione di danza contemporanea e di tap dance, Ilaria accoglie il nostro primo suggerimento per un giro serale allo Smorgasburgn e al quartiere di Williamsburg.

Ma i programmi per la sera cambiano velocemente e così Ilaria si ritrova nel Village desiderosa di assistere ad un concerto live di musica jazz.

Le nostre indicazioni in quale locale recarsi vengono prontamente accolte e molto apprezzate.

Grazie KLM
per le vostre preziose info!

Il secondo giorno...

La mattina seguente, ancora contenta di aver ascoltato dell’ottima musica jazz, Ilaria esprime il desiderio di recarsi a Coney Island, apprezzata non solo per il mare, ma anche, ad esempio, per i famosi murales (Coney Art Walls) e per il Museo delle Stranezze.

A metà giornata troviamo Ilaria immersa prima nel lato verde di New York, ovvero a Prospect Park, uno parchi più belli della città, e poi nel quartiere di Williamsburg per una passeggiata nella caratteristica Bedford Avenue.

Dopo alcuni suggerimenti dove poter assaggiare dei veri pancakes e soprattutto un’ottima new yorker cheesecake, arriva il momento dei saluti, contenti di aver aiutato Ilaria a scoprire e a guardare New York da una prospettiva nuova!